Come fare affiliate marketing senza un sito web

Come fare affiliate marketing senza un sito web

La creazione di un sito Web può richiedere molto tempo e essere piuttosto costosa.

Ecco perché molti operatori di affiliate marketing ora stanno cercando modi per saltare questo passaggio. Tuttavia, se ci pensi, l'affiliate marketing senza un sito Web potrebbe sembrare difficile, se non addirittura impossibile.

L'affiliate marketing è un accordo tra due parti: l'affiliato e il rivenditore online, i cui prodotti sono promossi dall'affiliato.

Il rivenditore paga una commissione per il traffico, o più comunemente, per i lead o le vendite generate da ogni referral dell'affiliato.

Ora, molte persone credono che non puoi fare marketing di affiliazione senza un sito web.

Non è affatto vero.

La cosa più importante è capire come inviare referral al rivenditore e un sito Web non è davvero un requisito essenziale per questo.

Di cosa hai bisogno per diventare un affiliate marketer?

Prima di parlare di come svolgere attività di affiliate marketing senza un sito web, è importante capire esattamente cosa serve per diventare un affiliato di successo . A quanto pare, non hai bisogno di molto per iniziare con l'affiliate marketing.

Per prima cosa, parliamo dell'obiettivo principale come affiliate marketer: il tuo obiettivo come affiliato è quello di fornire le offerte giuste, alle persone giuste, al momento giusto. Devi creare un equilibrio tra ciò che offre il tuo fornitore e ciò che richiedono i tuoi clienti. Per fare ciò, hai bisogno di una fonte di traffico e di un buon prodotto o offerta.

Per guadagnare, devi avere qualcosa che puoi promuovere e vendere al tuo pubblico. Ci sono una miriade di opzioni disponibili sul mercato e puoi facilmente selezionare un programma di affiliazione adatto a cui aderire.

Se guardi alle origini di ogni affiliato di successo, puoi identificare un filo conduttore: hanno sempre fatto la scelta giusta quando selezionano un prodotto da commercializzare.

Il requisito successivo è una sorgente di traffico. Avere semplicemente un prodotto sul mercato non è sufficiente; hai bisogno di un modo per generare e sostenere il traffico che può crescere fino a diventare un pubblico. Può essere il tuo blog, un sito web dedicato, motori di ricerca, social media o una piattaforma simile.

Finché sarai in grado di creare una forte corrispondenza tra il tuo pubblico e i contenuti della tua offerta, sarai in grado di massimizzare i tuoi profitti.

Questo è tutto ciò di cui hai bisogno per diventare un affiliate marker.

Ora, concentriamoci sulla parte difficile: vendere il prodotto al tuo pubblico. Sfortunatamente, questo è molto più facile a dirsi che a farsi e, a tale scopo, la maggior parte degli affiliate marketer deve concentrarsi sulla creazione di una pagina di destinazione personalizzata.

Perché gli affiliate marketer hanno bisogno di una pagina di destinazione personalizzata?

Una delle cose che potresti aver notato navigando tra diversi siti affiliati è la presenza di landing page dedicate. Perché i marketer di affiliazione personalizzano così tanto le loro landing page?

La risposta è semplice: le landing page aumentano le conversioni. Scendiamo e scopriamo come funzionano davvero le landing page personalizzate.

Una landing page è una semplice one-page incredibilmente facile da sviluppare. Gli affiliate marketer le usano per commercializzare prodotti. La cosa buona è che puoi utilizzare un design e una copia simili per creare pagine di destinazione per i prodotti. Ecco un semplice esempio di landing page:

Come affiliate marketer, devi comprendere la tua posizione nelle comunità online. Alla maggior parte delle persone non piace aprire link di affiliazione e qualsiasi prodotto o servizio commercializzato attraverso questi link non è molto apprezzato.

Con l'aiuto di una landing page, puoi ottenere un certo grado di trasparenza quando hai a che fare con un potenziale cliente.

E, al giorno d'oggi, le persone amano la trasparenza.

Quando si tratta di personalizzare una pagina di destinazione, puoi essere creativo quanto vuoi. Innanzitutto, le persone vogliono dettagli chiari su ciò in cui stanno investendo i loro soldi.

Presentare le informazioni in modo conciso e attraente richiede di essere creativo e di pensare fuori dagli schemi. Investire in un design adatto e in una copia attraente per la tua pagina di destinazione fa molto per migliorare le conversioni.

Investire in landing page ti aiuta a ottenere molte informazioni sulle sorgenti di traffico. Le informazioni sono la chiave per campagne di marketing di affiliazione di successo e più informazioni hai, meglio è. Vorrai sapere esattamente da dove proviene il tuo pubblico, in quali offerte stanno trascorrendo la maggior parte del loro tempo, quale sistema operativo usano e le parole chiave specifiche che hanno usato per finire sul tuo sito. Mentre sono in tema di investimento, un ad tracker è un ottimo investimento che ti aiuta a catturare tutte le informazioni e ti consente di personalizzare i tuoi sforzi per ottenere le massime conversioni.

Ma è davvero possibile?

Ora che ho discusso che un sito Web non è un prerequisito per diventare un affiliate di marketer. Certo, averne uno aumenta notevolmente le tue possibilità di successo, ma ne hai assolutamente bisogno?

Assolutamente no.

10 modi per fare marketing di affiliazione senza un sito web

Ora che abbiamo accertato che l'affiliate marketing può essere fatto senza un sito Web, è tempo di concentrarsi su alcune delle migliori tecniche disponibili. Ovviamente, i risultati varieranno a seconda dell'efficacia del piano che crei e di come lo esegui, ma se non hai un sito web, questi sono 10 modi per fare affiliate marketing.

1. Annunci

Gli annunci sono uno dei modi migliori per raggiungere un pubblico se non disponi di un sito web tutto tuo. In poche parole, gli annunci ti consentono di indirizzare il pubblico sfruttando elenchi di e-mail di altre persone. In definitiva, questo ti consente di commercializzare i tuoi prodotti di affiliazione ad altri.

Ma come funziona? Supponiamo che tu voglia concentrarti sulla nicchia sanitaria. È una delle nicchie di affiliazione più grande, quindi, ti sei registrato e ora hai iniziato a promuovere i tuoi prodotti di affiliazione su vari forum online. Ora puoi cercare influencer nella nicchia sanitaria che consentono annunci nelle loro esplosioni di posta elettronica.

Se gli influencer pensano che la tua offerta sia buona, la includeranno nella loro lista e-mail e ti addebiteranno (generalmente in base ai clic). Ciò significa che puoi ottenere subito commissioni istantanee, ma sarai anche in grado di generare più opt-in. Tuttavia, dovresti sapere che gli annunci sono spesso considerati non in target, perché non dirigerai sempre traffico di qualità.

È importante bilanciare il tuo Roi anche quando esegui annunci. Non firmare un contratto lungo e rivedilo regolarmente.

2. Pubblicazione su comunity e forum online

A volte, l'approccio migliore è il più diretto possibile. Internet rende facile per le persone che la pensano allo stesso modo riunirsi su diversi tipi di forum e comunity. Naturalmente, questo rende le comunity e i forum online un luogo eccellente per commercializzare il tuo prodotto.

La prima cosa che devi fare è trovare un forum adatto in cui le persone potrebbero essere interessate al tuo prodotto. Reddit, ad esempio, è un'ottima scelta, perché sarai in grado di trovare abbastanza facilmente un subreddit adatto in base al tuo prodotto.

Una volta trovato un forum con una comunity online attiva, dovresti controllare le linee guida per determinare se l'attività promozionale è consentita. Quindi, tutto ciò che devi fare è registrarti e iniziare a pubblicare. Più contribuisci, più le persone inizieranno a fidarsi di te e, alla fine, crescerà anche il tuo seguito.

3. Crea un eBook virale

Questo è abbastanza semplice e facile da eseguire: tutto ciò che devi fare è creare un ebook su un argomento interessante che sei sicuro potrebbe guadagnare terreno. Potrebbe essere qualsiasi cosa, da un divertente hashtag di tendenza a qualcosa che pensi offrirà un valore dedicato ai loro consumatori.

Quindi, devi incorporare i link di affiliazione nel contenuto e questo è tutto. Quando le persone leggono il tuo libro e apprezzeranno quello che stanno leggendo, alla fine faranno clic sui collegamenti e chissà, potrebbero convertirsi? Una delle cose migliori che puoi fare è utilizzare Google Trends per capire gli ultimi argomenti di tendenza e quindi creare un ebook di conseguenza.

4. Canale YouTube

YouTube è un grosso problema ora e milioni di persone lo usano per creare contenuti e pubblicarli online. Se non hai un sito web, non importa; puoi semplicemente creare un canale Youtube e iniziare a utilizzare i link di affiliazione nella descrizione. In effetti, molti creatori di contenuti utilizzano esattamente la stessa strategia per massimizzare le proprie entrate e puoi farlo anche tu!

5. Marketing PPC

Se desideri risultati rapidi, non cercare oltre il marketing PPC. È noto che la pubblicità di affiliazione a pagamento migliora rapidamente i rendimenti e dovresti assolutamente considerarla anche tu.

Sia Facebook che Google sono piattaforme eccellenti per commercializzare i tuoi prodotti di affiliazione. Entrambi utilizzano un modello pubblicitario pay per click, che ti consente di pagare solo ogni volta che un utente fa clic sull'annuncio.

6. Utilizzo delle piattaforme di pubblicazione dei contenuti a proprio vantaggio

Due delle piattaforme di pubblicazione di contenuti più popolari là fuori includono Medium e Steemit. Puoi anche usarli per promuovere i tuoi prodotti di affiliazione.

Chiunque può facilmente creare il proprio account su entrambe queste piattaforme e iniziare a pubblicare articoli. Medium attira più di 100 milioni di lettori e ci sono alcuni strumenti affascinanti che puoi utilizzare per monitorare i livelli di coinvolgimento del tuo lavoro.

Tuttavia, quando utilizzi link di affiliazione nei tuoi contenuti, dovresti sempre informare i tuoi lettori che si tratta di link di affiliazione, poiché è un requisito per entrambe queste piattaforme.

7. Sfruttare il potere dei social media

Non c'è davvero niente di simile: i social media possono essere un ottimo strumento per promuovere i tuoi prodotti di affiliazione. Instagram, Facebook e Twitter hanno visto tutti una crescita massiccia negli ultimi anni e nuove piattaforme continuano a spuntare ogni tanto. Se non hai un sito web e vuoi avere successo con l'affiliate marketing, dovresti assolutamente considerare l'utilizzo dei social media a tuo vantaggio.

Non ti serve molto: imposta il tuo account e la tua pagina e inizia a promuoverti. Instagram non si collega direttamente ai post, ma puoi inserire il link nella descrizione della biografia. D'altra parte, Facebook ti consente di creare gruppi e pagine e ti offre una serie di strumenti che puoi utilizzare per monitorare anche il coinvolgimento.

8. Il retargeting è efficace

Il retargeting è un'altra forma di marketing che dovresti considerare. Fondamentalmente, ciò comporta il targeting dei clienti che non hanno effettuato un acquisto quando hanno visitato il negozio online. La percentuale di clic degli annunci di retargeting è quasi dieci volte superiore rispetto a un annuncio normale.

Quando qualcuno visita il negozio, le sue informazioni vengono registrate tramite un pixel di tracciamento. Una volta che il potenziale cliente se ne va, puoi utilizzare le sue informazioni di tracciamento per reindirizzare gli annunci e sperare che effettui un acquisto.

La cosa migliore di questo è che è come un normale posizionamento degli annunci; paghi solo quando qualcuno fa clic sul tuo annuncio. Sia Google che Facebook ti offrono questa opzione e può facilmente aiutare ad aumentare le vendite.

9. E-mail marketing

Molto è stato detto e scritto sull'email marketing e ancora oggi rimane uno degli strumenti più efficaci per commercializzare i tuoi prodotti. Se desideri utilizzare un metodo efficace per l'affiliate marketing senza un sito Web, semplicemente non puoi permetterti di ignorare l'email marketing.

Puoi compilare un elenco di email da solo o investire in un database e, quindi, creare una campagna di email marketing su misura. Aggiungi link di affiliazione nel mezzo e sei a posto. Se desideri creare la tua lista e-mail, puoi cercare fornitori che forniscono servizi di iscrizione.

Per convincere una persona a iscriversi, gli dai una buona ragione. L'accesso a un ebook, a una guida gratuita o a un corso gratuito è un'ottima idea e aumenterà sicuramente le tariffe di iscrizione.

10. Utilizzo degli sforzi offline: programma di affiliate marketing Pay per Call

L'affiliate marketing pay per call è uno dei metodi di marketing dalle prestazioni più efficaci in uso oggi. In poche parole, un inserzionista paga l'affiliato per le chiamate di qualità generate per conto dell'inserzionista. Questo metodo funziona in modo simile al modo in cui le reti ad alte prestazioni tengono traccia dei clic sui siti Web.

In qualità di affiliato, dovrai creare una campagna di marketing che promuova chiamate di maggiore qualità al fornitore, il che alla fine farà aumentare le vendite. Per ogni vendita guadagni una commissione. Il metodo è esattamente simile all'affiliate marketing online, tranne per il fatto che prevede l'uso dei telefoni.

Suggerimenti per il marketing senza un sito web

L'affiliate marketing senza un sito Web sarà difficile e dovresti sapere che molti dei lead che generi potrebbero non andare a buon fine con la vendita. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti ad aumentare il numero totale di referral.

Diversifica i tuoi sforzi: se non hai un sito web, devi diversificare il più possibile i tuoi sforzi. Ad esempio, dei dieci metodi sopra indicati, dovresti distribuirne almeno cinque per generare una vendita. Sarà un duro lavoro, ma niente è impossibile.

Se ti concentri su un solo metodo, il numero e la qualità del traffico non saranno di certo sufficienti per generare una commissione decente.

Ricerca per parole chiave: quando inserisci annunci online, dedica del tempo alla ricerca di parole chiave. Dopo aver selezionato una nicchia adatta e esserti iscritto a un programma di affiliate marketing, il tuo prossimo passo è cercare le parole chiave giuste.

Per massimizzare il tuo impatto sulla SERP, concentrati sulle parole chiave a coda lunga. La concorrenza è in qualche modo meno feroce e sarai in grado di ottenere dei buoni contatti mirando al giusto set di parole chiave sul tuo sito web in questo modo.

Scrivi i tuoi contenuti: puoi sempre esternalizzare i contenuti, ma non è un'idea saggia. Dovresti, invece, scrivere tu stesso il contenuto, perché nessun altro è in grado di capire esattamente cosa stai cercando di trasmettere. Se sai scrivere, sarai in grado di creare una connessione con il tuo pubblico, e questo è ciò di cui hai bisogno per aumentare le vendite.

Queste sono solo alcune delle cose che dovresti sapere sull'affiliate marketing senza un sito web. Ti consigliamo di creare una strategia su misura in base al tipo di nicchia di affiliazione a cui ti rivolgi e, quindi, lavorare di conseguenza. Finché ti dedichi e ti concentri sui tuoi obiettivi, non ci vorrà molto prima di iniziare a fare vendite!

Condividi questo articolo